Impianti dentali transmucosi
23 Luglio 2021     Implantologia

Impianti dentali transmucosi cosa sono e quando usarli

Chi intende rinnovare il suo sorriso rovinato dopo un incidente oppure rimediare ad una caduta di più denti nel corso degli anni, gli impianti dentali transmucosi rappresentano l’opzione giusta.

Questa tipologia di soluzione può infatti definirsi un modo permanente e popolare per ritrovare il bel sorriso, e dire definitivamente addio a protesi rimovibili o denti mancanti.

Come funziona un impianto dentale?

Gli impianti dentali sono realizzati in titanio che si fonde con la mandibola e assicura che il bel sorriso tanto ambito venga ripristinato!

Quando si perdono i denti in modo naturale la mascella si indebolisce, riducendo al minimo la capacità di sorridere e masticare.

Se si è imbarazzati per l’aspetto della bocca, gli impianti dentali possono quindi salvare il sorriso e il morale.

Inoltre sono degli ancoraggi che vengono posizionati strategicamente sulla mascella attraverso un intervento chirurgico, e dopo aver atteso circa sei mesi è pronto per essere sostituito in modo permanente.

Tuttavia va sottolineato che se si opta per impianti dentali transmucosi i suddetti tempi di attesa vengono praticamente azzerati, e il sorriso quindi è possibile ottenerlo rapidamente.

A margine va altresì aggiunto che i monconi che il chirurgo sceglie sono di altissima qualità e la tecnica non è limitata ad un singolo dente.

Con l’implantologia transmucosa infatti è possibile ottenere anche sistemi di fissaggio multiplo come ad esempio quello noto come all on four ossia 4 monconi che sorreggono un’intera arcata, oppure il modello Toronto Bridge che consiste nell’applicare su 5 o più monconi una protesi fissa corredata di una gengiva finta e che non si nota affatto.

Cosa si intende per impianti dentali transmucosi?

L’implantologia dentale transmucosa è mininvasiva e permette di inserire uno più monconi in titanio nella gengiva senza tagliarla, né tantomeno applicare dei punti di sutura.

L’intervento prevede l’utilizzo di una fresa che consente di forare l’osso della giusta dimensione del suddetto moncone.

Grazie a ciò è possibile risolvere il problema di denti mancanti, ma con la premessa che ci sia del materiale osseo idoneo.

In caso contrario il rimedio esiste, anche se viene a decadere il concetto di implantologia transmucosa.

Nello specifico il chirurgo provvederà ad inserire nella gengiva dell’altro materiale osseo che il professionista preleverà da mento, branca montante della mandibola o da altre zone della cavità orale scongiurando quindi a priori il rischio di rigetto.

Per portare a buon fine questo intervento che è molto più invasivo, è altresì necessario che il chirurgo abbia le giuste competenze ed effettui tutte le verifiche del caso con esami radiografici specifici.

Come viene eseguita l’implantologia transmucosa?

Il posizionamento dell’impianto senza alcuna incisione della gengiva viene effettuato utilizzando delle speciali mascherine forate che fungono da guida, e permettono quindi al chirurgo dentista di agire in modo mirato in un punto ben preciso.

Prima di procedere con questa tecnica, è tuttavia necessario che il professionista acquisisca tutte le informazioni del caso invitando il paziente a sottoporsi in un centro specializzato ad una TAC specifica nota come Cone Beam, che riesce a fornire un’immagine in 3D dell’intera arcata dentale sia essa quella inferiore, superiore o entrambe.

Fatta questa importante precisazione il chirurgo dentista se ci sono le condizioni ideali, provvede ad effettuare un piccolo foro all’interno della gengiva e fino ad oltrepassare la mucosa.

Successivamente procede con l’applicazione di una sorta di dado filettato su cui viene poi avvitato il moncone in titanio.

L’impianto dentale in oggetto è destinato a durare una vita intera, a patto che si provveda con una certa costanza a pulirlo frequentemente nell’arco di una giornata (dopo ogni pasto) e che non ci siano arrossamenti e sanguinamenti gengivali oppure condizioni conclamate di parodontite.

In questo caso, il medico chirurgo prima di procedere con l’implantologia provvederà a curare i suddetti problemi, optando per una terapia professionale che consiste nel rimuovere sotto le gengive tartaro e placca.

Chi è in grado di ottenere l’implantologia transmucosa?

L’implantologia transmucosa rappresenta in particolare la soluzione ideale per  soggetti in età avanzata oppure per quelli che utilizzano anticoagulanti.

Detto ciò, va altresì aggiunto che questo intervento oltre ad essere mininvasivo, permette anche di poter effettuare il cosiddetto carico immediato e cioè l’applicazione di una protesi fissa già dopo qualche ora dall’intervento.

A margine vale la pena sottolineare che la tecnica degli impianti dentali transmucosi nota anche come Flapless è in genere consigliata anche a soggetti con particolari condizioni di salute come ad esempio chi soffre di cardiopatie, di diabete e in quelli che fanno uso di bifosfonati.

I principali vantaggi dell’implantologia transmucosa

Volendo quantificare i vantaggi offerti dall’impianto dentale trasmucoso a parte il fatto che è una tecnica mininvasiva, genera un minor numero di traumi al soggetto interessato e anche la guarigione è decisamente più rapida.

Se tutto ciò non bastasse a descrivere i vantaggi offerti da questa tipologia di impianto dentale, vale la pena aggiungere che è indolore, gli edemi e i gonfiori risultano di gran lunga inferiori e anche il rischio di incorrere in stati settici tipici delle condizioni post-operatorie sono praticamente nulli.

A margine va aggiunto che la tecnica Flapless non richiede punti di sutura e il numero di antibiotici o di antidolorifici è ridotto al minimo.

Perché scegliere un centro odontoiatrico professionale?

L’odontoiatria ed in particolare quella che riguarda la branca dell’impiantistica dentale oggi viene proposta anche nella cosiddetta versione low cost che è abbastanza diffusa in Italia e soprattutto in paesi confinanti come la Slovenia e la Croazia.

Premesso ciò, va subito detto che questa opzione è poco consigliata in quanto a differenza di uno studio professionale e con tariffe normali può portare a delle conseguenze negative.

L’odontoiatria low cost tra l’altro spesso non permette di ottenere un lavoro certosino né tantomeno si rivela funzionale; infatti, molti centri che praticano questi prezzi scontatissimi utilizzano materiali di scarsa qualità e che tendenzialmente comportano malessere o com’è accaduto in molti casi anche una durata minima.

Dopo questa lunga quanto doverosa premessa, si evince che affidarsi ad un centro odontoiatrico altamente professionale non è per nulla un optional; infatti, i materiali e i macchinari sono tre i migliori presenti oggi sul mercato e anche le ore lavorative sono di più, proprio a dimostrazione di un lavoro certosino che rasenta i limiti della precisione.

A margine va altresì aggiunto che quando si opta per un centro low cost, le sorprese non mancano; infatti, spesso al preventivo iniziale vengono aggiunte delle spese extra che fanno lievitare il prezzo a tal punto che per qualche migliaio di euro in più, vale la pena rivolgersi ad un professionista e soprattutto con la certezza che il prezzo concordato rimarrà tale fino al termine del lavoro.

Impianti dentali transmucosi a Firenze

Se hai la necessità di inserire un impianto dentale puoi rivolgerti agli studi dentistici Dental Factor.

Presso le nostre cliniche odontoiatriche troverai un equipe medica specializzata e i migliori materiali.

Dental Factor è diventato un punto di riferimento nel settore dell’implantologia dentale per chi cerca un dentista a Firenze, Empoli e Ponsacco ma anche per pazienti, provenienti da tutta Italia, che devono effettuare interventi importanti per la cura del sorriso.

Ti aspettiamo per un consulto gratuito e senza impegno.

Dott. Paolo Orlando

Chirurgo implantologo che vanta una grande esperienza anche nell’innesto di impianti con poco osso.

Articoli correlati

impianto dentale
20 Agosto 2021     Implantologia

Un sorriso bello e smagliante è la certificazione di un benessere generale e contribuisce a infondere fiducia in sè stessi …

Leggi tutto

impianti a carico immediato
30 Luglio 2021     Implantologia

La tecnica degli impianti a carico immediato consente la riabilitazione dell’intera arcata dentale per tutti quei pazienti che soffrono di …

Leggi tutto

implantologia Empoli
8 Luglio 2021     Implantologia

Stai cercando dentisti esperti in implantologia dentale a Ponsacco? Hai bisogno di un chirurgo implantologo per mettere impianti di altissima …

Leggi tutto

Compila il form per avere maggiori informazioni

Hai bisogno di un intervento di implantologia?

Rivolgiti agli esperti delle Cliniche Dental Factor.

Contattaci adesso