Microscopio elettronico

L’odontoiatria, alla pari di altri settori della medicina, vanta molteplici miglioramenti, in quanto a metodi e tecnologie volte a soddisfare al meglio le esigenze del paziente.

Le migliorie riguardano differenti ambiti di intervento, la diagnosi orale, la prevenzione, le prestazioni e il post-operatorio.

Ad oggi, per esempio, gli studi dentistici tendono a ricorrere a mezzi visivi di ingrandimento durante il loro lavoro quotidiano, poiché spesso si trovano ad operare su un campo di lavoro notevolmente ridotto.

Un dente misura dai 5 a 12-13 mm, ma l’odontoiatra spesso interviene solo su una parte di esso, focalizzando la sua attenzione su pochi mm quadrati.

Il microscopio elettronico operatorio utilizzato nel nostro studio garantisce allo specialista un’immagine ingrandita del settore interessato, fornendo precisione ed elevate percentuali di successo dei trattamenti eseguiti.

Il servizio offerto ai nostri pazienti, pertanto, risulta ottimale, a livello qualitativo, sia in fase di diagnosi, che durante le cure odontoiatriche.

Il microscopio elettronico si mostra così uno strumento fondamentale per l’odontoiatria moderna.
Il vantaggio di ingrandire ed evidenziare particolari anatomici in fase di osservazione rende tale strumento indispensabile per la diagnosi e l’esito dell’intervento.

L’endodonzia è la specialità dell’odontoiatria volta alla detersione e all’otturazione dei canali radicolari del dente. In tempi passati era una disciplina fatta al “buio”: il lavoro si basava sulle indicazioni della tradizionale radiografia preoperatoria, sulla sensazione tattile dello strumento durante la discesa lungo il canale, e sul supporto del rilevatore apicale, ovvero uno dispositivo che segnalava l’arrivo alla fine del canale.

microscopio

Altre tecnologie che utilizziamo

Piezosurgery
Scopri di più
Telecamera intraorale
Scopri di più
Microscopio elettronico
Scopri di più

Compila il form per avere maggiori informazioni