La storia di Paolo: non andare all’estero per rifare i denti

Una azienda in franchising mi ha rovinato la bocca, per fortuna il Dott. Orlando mi ha rimesso a posto

Mi avevano promesso di risparmiare ma mi hanno fatto dei danni. Non risparmiate sui denti, sono molto importanti

Necessità
Rimettere a posto l'arcata superiore e l'arcata inferiore
Richiesta
Tornare a sorridere e a mangiare senza problemi dopo anni di disagio

Il sig. paolo, artigiano fiorentino, si è rivolto a noi perché era stato presso un altro dentista che per risolvere il suo caso gli aveva proposto di togliere tutti i denti buoni e non buoni e mettere degli impianti dentali.

Il sig. Paolo, fidandosi di quel dentista, si è sottoposto a vari interventi ma, a distanza di un anno, si è ritrovato senza denti e senza impianti.

Quello studio dentistico lo aveva lasciato con una protesi mobile in bocca, non idenea, che non gli permetteva di mangiare e di vivere una vita normale.

Cosa è stato proposto a Paolo per risolvere il suo problema

Dopo aver effettuato i dovuti controlli necessari abbiamo messo appunto un piano terapeutico per ripristinare le arcate dentali del sig. Paolo.

Per prima cosa abbiamo creato un impianto provvisorio fisso che permettesse al paziente di tornare ad avere una vita normale permettendogli di mangiare e relazionarsi con gli altri.

Durante i controlli è emerso che il sig. Paolo soffriva di parodontite, mai diagnosticata dall’altro studio dentistico.

Per curare la parodontite siamo intervenuti  tramite una terapia che ha previsto igiene dentale sopra e sotto gengivale attraverso lo scaling e una terapia fotodinamica che consiste nell’impiego di una luce visibile, un laser al diodo, che entra nelle tasche parodontali e porta al rilascio di radicali liberi di ossigeno, che a loro volta riescono a distruggere, in maniera selettiva, i batteri che causano questa malattia.

In un secondo momento il sig. Paolo è stato sottoposto a un intervento chirurgico per ricostruire tutto l’osso del mascellare superiore al fine di creare un sostegno sufficiente per l’inserimento degli impianti dentali definitivi.

Infine con l’ultimo intervento di implantologia sono stati inseriti degli impianti dentali che hanno consentito di riabilitare tutta l’arcata superiore con una protesi fissa su impianti (Toronto Bridge)

Mi hanno rovinato la bocca promettendomi di risparmiare. Finalmente dopo 10 anni il dottor Orlando e l’equipe di Dental Factor mi hanno rimesso a posto la bocca. Ora mangio, sorrido e faccio tutto. Ho visto ditte in giro, gente che è andata in Croazia, che poi non hanno trovato più le aziende. Dalla Dental Factor ho un servizio eccellente e infatti la sto consigliando a amici e parenti. Non risparmiate sui denti, sono troppo importanti!

 

Compila il form per avere maggiori informazioni